Ferenc Puskas

009. Ferenc Puskas

Casa Calcio mondiale Leggendario Giocatori

Uno dei migliori giocatori in assoluto del gioco, Ferenc Puskas non è mai stato in grado di realizzare il suo vero potenziale in una Coppa del Mondo, nonostante sia stato medaglia d'argento nel 1954. Ha iniziato la sua carriera nel 1943 a Kispest, un sobborgo di Budapest, e all'età di 18 nel 1945 ha esordito con l'Ungheria contro l'Austria nella prima partita internazionale del dopoguerra del suo paese. Ferenc Puskas ha giocato nella favolosa squadra ungherese che ha distrutto l'Inghilterra 6-3 a Wembley nel 1953, il prima squadra fuori dalla Gran Bretagna a battere l'Inghilterra in casa.
 
Nato in 1927, Ferenc Puskas era un calciatore dall'aspetto strano. Era basso, tozzo, torace a botte e sovrappeso, non riusciva a testa e usava solo un piede. Conosciuto come "The Galopping Major", in riferimento al fatto che era un ufficiale dell'esercito che giocava per una squadra dell'esercito, ha avuto un enorme successo nel calcio ungherese con Kispest Honved. Con loro ha vinto quattro campionati prima di trasferirsi al Real Madrid. Avrebbe avuto ancora più successo nella capitale spagnola. Affiancando in attacco il grande Alfredo di Stefano, hanno formato la coppia più temuta del calcio internazionale. Puskas è stato quattro volte capocannoniere del campionato spagnolo, aiutando la sua squadra a farlo vincere tre Coppe dei Campioni e sei Campionato spagnolo trofei domestici. Nella finale della Coppa dei Campioni del 1960 ha segnato quattro gol in casa nella vittoria per 7-3 del Real Madrid sull'Eintracht Frankfurt.
 
Ferenc Puskas e l'Ungheria erano imbattute in quattro anni di calcio internazionale quando sono arrivate in Svizzera per giocare nel Mondiali nel 1954. Sembrava che il loro record sarebbe rimasto dopo aver battuto la Corea del Sud 9-0 e i forti tedeschi 8-3! Puskas ha saltato i quarti e le semifinali per infortunio, ma i suoi compagni di squadra si sono presi cura degli affari battendo il Brasile 4-2 nella "Battaglia di Berna" dove la lotta sembrava più interessante del calcio per i giocatori. I campioni in carica dell'Uruguay sono stati battuti dopo i tempi supplementari e il terreno è stato preparato per una finale contro la Germania Ovest.
 
Ferenc Puskas ha insistito per giocare in finale nonostante non fosse completamente in forma. Il maggiore al galoppo ha assunto la carica di capitano e dopo soli otto minuti l'Ungheria era in vantaggio di due gol, con Puskas che ha ottenuto uno dei gol. Tuttavia, i tedeschi sono tipicamente tornati e hanno vinto 3-2. È stato un risultato scioccante e il record di imbattibilità in quattro anni dell'Ungheria è giunto al termine. La squadra si sciolse un paio d'anni dopo durante la rivoluzione in Ungheria. Puskas in seguito ha giocato quattro volte per la Spagna ai suoi tempi nel Real Madrid, ma non è riuscito a segnare. Per l'Ungheria ha giocato 84 volte e ha segnato un record mondiale di 83 gol! Nessun giocatore, nemmeno Pele, ha segnato così tanti gol per una nazionale.

Scorrere Calciatori leggendari Immagine Visualizza o cerca per Elenco dalla A alla Z.

A | B |C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W | Z

Ferenc Puskas

 

PUBBLICITA
Sito di scommesse online Betway
Post Passati
Torna in alto