Anteprima e previsioni della Premier League 2020-21

Articolo: Modifiche, anteprime e previsioni della Premier League 2020-21

Casa ⇒ Articoli

di Brian Beard | 17 AGOSTO 2020

Prima di dare un'occhiata alle prospettive per le squadre della Premier League in vista dell'inizio della stagione – un rapido sguardo all'orologio piuttosto che al calendario – molto presto, è tempo di dare un'occhiata alle modifiche alle regole che entreranno in azione quando il primo sarà preso a calci. E una stella d'oro per chiunque abbia esaminato la pletora di modifiche alle regole, modifiche, cambi di parole e possa ancora pensare in modo chiaro.

Non sono sicuro di quale stella di colore, se del caso, dovrebbe andare all'IFAB - International Football Association Board, per il loro disegno di uomo fiammifero "Lowry-like" che accompagna il loro cambio di regola principale - PALLAVOLO. #

2020-21 Premier League Pallamano

Se la palla colpisce la zona ROSSA – pallamano

Se la palla colpisce la zona VERDE – niente pallamano

Bene, a meno che i miei occhi non mi ingannino, la spalla dovrebbe finire su, ehm, la spalla, a non molti centimetri dal braccio. Quindi, a meno che i giocatori non indossino magliette con aree "zonate" sulla parte superiore delle maniche, difficilmente ci stiamo allontanando dalla soggettività. E ovviamente c'è ancora la questione se il giocatore si sia reso PIÙ GRANDE.

Apparentemente, i rigori verranno assegnati solo per pallamano SE da un'azione del genere risulta un gol. E in tutte le mie ricerche sulle fonti ufficiali, incluso l'IFAB, la frase più significativa è...

"La dicitura per la pallamano è stata resa più chiara". Ce l'ha?

Un cambiamento di regola che non avrà luogo è la questione controversa di cinque sostituti. Sono sicuro che Jamie Carragher e Gary Neville saranno felici che i club della Premier League abbiano deciso di votare contro quella particolare innovazione introdotta per Project Restart.

I rigori non verranno più ripetuti se il portiere infrange il tiro dal dischetto. Un'infrazione del portiere, a quanto pare, deve colpire chiaramente il giocatore di rigore per la ripetizione del calcio di rigore, se sbagliato. Un portiere che si allontana dalla propria linea prima dell'esecuzione di un rigore sarà penalizzato solo se il rigore viene parato. Se il calcio viene mancato, fuori bersaglio, fuori dal palo o dalla traversa o sopra la traversa, il calcio NON verrà ripetuto, indipendentemente da qualsiasi movimento del `custode. Dal mio punto di vista, se un errore è una conseguenza di imbrogli del portiere, sicuramente questo sconfigge l'intero oggetto, l'indizio è nella parola PENALITÀ – cioè la parte che ha commesso il fallo dovrebbe essere sanzionata? Quindi ci spostiamo nei regni dell'invasione.

La maggior parte delle invasioni deriva da un'attesa sbagliata, da parte del `custode, quando il pallone viene calciato. Se il portiere si muove sarà ammonito per una prima infrazione ma dovrà essere ammonito per qualsiasi altra infrazione al calcio ripetuto e/o qualsiasi calcio successivo. Quando il portiere e il calciatore commettono contemporaneamente l'offesa, il calciatore dovrebbe essere penalizzato in quanto è la finta "illegale" che causa l'invasione del portiere.

Capito quello che intendo?

Ciò che è più chiaro è che gli arbitri utilizzeranno più spesso i monitor a bordo campo durante le partite dopo che i videoassistiti si sono resi colpevoli di impiegare troppo tempo o semplicemente di aver sbagliato le chiamate.

E i giocatori che non rispettano la regola dei quattro metri su drop ball devono essere ammoniti: cartellino giallo a te e a me.

Oh, quasi dimenticavo, nessun attaccante nei muri sui calci di punizione. Sembra che queste nuove regole siano chiare come come scommettere sugli sport online.

Ecco, te l'ho detto che era chiaro, vero?

Anteprima della stagione 2020-21 della Premier League

Liverpool in cima alla classifica, quindi vado contro la tradizione di Miss Mondo e parto dal vertice.

Penso che, come gli autobus londinesi, dopo aver aspettato così a lungo, il Liverpool sarà il favorito per mantenere il titolo. Ed è una valutazione che non si basa proprio sui giocatori di alta qualità che li hanno licenziati al titolo, è una filosofia, un'etica, instillata nella rosa da Jurgen Klopp a cui tutti i giocatori hanno attribuito.

Non riesco a ricordare una squadra nell'era della Premier League che abbia incarnato meglio l'etica di squadra di tutti coloro che lavorano per il bene comune. Tuttavia, la squadra attuale è ancora leggermente indietro rispetto al Manchester City in termini di profondità della qualità al di fuori degli undici titolari riconosciuti.

Mi chiedo cosa abbia in mente Jurgen riguardo a Rhian Brewster che ha avuto un periodo di prestito così meraviglioso a Swansea. Aggiungendo il suo potenziale contributo alla forza d'attacco della "Santissima Trinità", wow, sarebbe qualcosa da vedere. Penso che un centrocampista versatile che può anche sostituire in difesa più un centrocampista che fa gol sia tutto ciò di cui questa squadra ha bisogno per dominare per diversi anni a venire, anche se il "bue" potrebbe essere quell'uomo.

Manchester City'Il problema più grande è la sostituzione di David Silva, ma il lato positivo è che hanno, probabilmente, il miglior centrocampista del mondo, Kevin De Bruyne. Non solo ha tutto nel suo armadietto che un centrocampista può desiderare, ma possiede quegli attributi ai massimi livelli, tutti.

Può passare, tirare, colpire di testa, correre, la sua visione non ha eguali e sebbene non sia il miglior placcatore del mondo non deve esserlo. Pep ha anche ottenuto un colpo da maestro firmando Nathan Ake. Quel ragazzo era un Ruud Gullit in divenire quando aveva 16 anni, ora 25 e con oltre un centinaio di presenze in Premier League alle spalle, tutto ciò di cui ha bisogno è un partner di qualità nel cuore della difesa del City e il City potrebbe spingere il Liverpool molto più vicino nella prossima campagna.

Manchester United è arrivato terzo e ha ottenuto l'accesso al Santo Graal dell'UCL, ma guarda il divario di 30 punti tra loro e il Liverpool. Al momento in cui scrivo, i colloqui su Jadon Sancho erano quasi completi e l'interesse si è raffreddato su Jack Grealish, anche se l'uomo di Villa avrebbe potuto essere più adatto a OT. Bruno Fernandes ha rallegrato la Premier League dopo il suo arrivo e ha animato lo United fino al miglior piazzamento per anni, ma Sancho avrà un effetto simile?

Quando vedo lo United in azione, non posso fare a meno di sentire che troppi dei loro talentuosi giocatori lungimiranti sono selettivi nella loro candidatura il giorno della partita. Non sto dicendo che intenzionalmente non ci provino, ma l'unico fattore comune con loro è la giovinezza. La gioventù ha bisogno di una guida e non ce n'è troppa in campo con una maglia rossa. Un tipo Matic più veloce, più tranquillo potrebbe essere tutto ciò di cui hanno bisogno, Oh, penso di aver appena descritto Jack Grealish o come dovrebbe essere Pogba.

Onestamente non credo che lo United sarà in grado di eguagliare il terzo posto alla fine della prossima stagione.

Chelsea sono stati portati al terzo posto dai loro stessi fallimenti verso la fine della stagione tanto quanto dall'impennata di forma dello United, ma sono in una buona posizione per costruire sulla prima stagione di Frank Lampard perché hanno una rosa simile al Manchester United in termini di gioventù ed esperienza anche se è l'esperienza al Bridge che mette il Chelsea davanti allo United.

Il Chelsea ha già portato Hakim Ziyech e l'impressionante Timo Werner, dall'RB Lipsia da aggiungere a una rosa già impressionante, ma la squadra ha ancora bisogno di una metà centrale dominante e di un portiere. Devi scendere fino a 11th posto e Southampton per trovare una squadra che ha subito più dei 54 gol subiti dal Chelsea e anche se non si può dare tutta la colpa ai guanti – probabilmente la lascerebbe cadere comunque – di Kepa Arrizabalaga è stato colpevole troppo spesso.

Non sono stati tanto gli errori di alto profilo, ma gli aspetti periferici dell'arte del portiere a cui purtroppo mancano le basi. Al livello più alto, e la Premier League è il massimo che puoi ottenere, un errore non è solo costoso, ma i riverberi in tutta la squadra possono avere conseguenze disastrose.

Un altro paio di acquisti, oltre a rendere felici persone come Giroud e Azpilicueta, faranno molto in quella che dovrebbe essere una buona svolta per il titolo.

Leicester City Sono credo a un bivio più importante di quello in cui erano nella stagione successiva alla vittoria del titolo. Per così tanto tempo nella campagna appena conclusa hanno camminato verso la qualificazione alla Champions, ma poi è arrivata l'atmosfera inebriante del terzo posto e hanno vinto solo due delle ultime 10 partite. La loro forza in profondità è stata messa in discussione e hanno davvero perso l'assenza a fine stagione di James Maddison. Anche i sostenitori più esperti come Jonny Evans hanno iniziato a commettere errori elementari dopo Project Restart e quando Kasper Schmeichel inizia a commettere errori insoliti, i fan di Foxes iniziano davvero a preoccuparsi.

Il periodo della luna di miele sotto Brendan Rogers è finito e mentre Jamie Vardy ha vinto Lo stivale d'oro ed è più simile a un frustino come sempre, ha 33 anni e non può portare la squadra da solo con Spurs, Wolves e Arsenal come i loro rivali più vicini. Non credo che il City finirà tra i primi sei a maggio.

Non ne sono sicuro Tottenham Hotspur e ho la sensazione che Jose abbia qualcosa nella manica oltre al suo braccio che di solito viene impiegato, nella maggior parte delle stagioni, a raccogliere uno o più trofei. Harry è tornato e Son è ancora probabilmente l'attaccante più sottovalutato della massima serie.

Giovani Lo Celso ha impressionato negli ultimi mesi e Lucas Moura ha quasi ritrovato la forma quando è arrivato per la prima volta sulla scena. Quale Dele Alli vedremo all'inizio della campagna e cosa farà Jose per rivitalizzare una difesa scricchiolante? Queste sono due domande critiche a cui i fan del Tottenham e Daniel Levy vorranno buone risposte.

Più che capaci di essere tra i primi sei, i primi quattro potrebbero essere al di là di loro.

Wolverhampton Wanderers Sono ancora la squadra, dopo Liverpool e Man City, preferisco guardare. Dopo la deludente conclusione della stagione che li ha lasciati fuori dai giochi per l'UCL, spero per il loro bene, per il loro manager e per i loro fan che il successo in Europa League sia dietro l'angolo perché i passi avanti che il club ha fatto sotto Nuno merita la Champions League. Penso che potrebbero persino permettersi di perdere uno o due dei loro fuoriclasse, Raul Jimenez che probabilmente andrà alla Juventus, perché l'Espirito Santo continua a trovare pepite e trasformarle in stelle della Premier League. Penso che i Wolves potrebbero, con un po' di fortuna e il tipo di calcio che giocano sono più che capaci di finire tra i primi quattro.

Arsenal ha vinto la FA Cup e ha aggiunto una ciliegina di dimensioni decenti su una torta molto, molto piccola, 8th posto in Premier League, il peggior piazzamento in 15 anni. Le carte sul tavolo qui, o almeno nella top ten del tavolo, disprezzo i giocatori pigri. Detesto ancora di più i giocatori pigri e di talento e la difficile situazione dell'Arsenal negli ultimi anni è stata costruita su giocatori pigri.

Non posso fare a meno di pensare, la maggior parte delle volte quando guardo l'Arsenal, cosa che non accade spesso, mi chiedo perché Aaron Ramsey e Jack Wilshere sono scomparsi. Oh, sì, Aaron è andato a vincere la Serie A con Ronaldo e la carriera devastata dall'infortunio di Jack lo ha visto finire al West Ham. Ma è lo sforzo combattivo, al 100%, che quei giocatori hanno portato su una maglia dell'Arsenal che non c'è più. Senza che torni non posso vedere troppe altre ciliegie negli Emirati nel prossimo futuro.

Sheffield United meritava di più del loro eventuale nono posto, ma sfortunatamente il loro slancio è scomparso, dopo la ripartenza. Saranno per sempre grati per i punti che hanno accumulato prima di Natale e penso che Chris Wilder avrà imparato una lezione molto preziosa e alla fine costosa. Ha bisogno di più esperienza in Premier League nella sua rosa. Per un uomo hanno giocato al di sopra e al di là per otto mesi di una stagione di 12 mesi. Beneficeranno di quell'esperienza e l'aggiunta di due o tre giocatori esperti della Premier League, del carattere giusto, Wilder non fa nessun altro tipo, assicurerà alcune altre stagioni di massima serie in anticipo. Ancora una volta una top ten per i Blades.

BurnleyIl problema più grande sarà tener duro con Sean Dyche che, se non fosse un allenatore di football, sarebbe un membro del Magic Circle perché fare quello che ha fatto a Turf Moor è lassù con Derren Brown e Tommy Cooper: gli estremi sono intenzionale.

Sean potrebbe non essere il più grande tattico del mondo, ma fa in modo che i suoi giocatori facciano del loro meglio, la maggior parte delle volte, e i fan di Burnley ottengono l'ennesima stagione di Premier League. Tuttavia, potrebbe arrivare il giorno in cui un top club, con tutto il rispetto, verrà a chiamare e si chiederà cosa potrebbe fare il signor Dyche con un budget adeguato e giocatori ancora migliori e gli darà questa opportunità.

Con Sean in carica mi aspetto che Burnley migliori 10th luogo. Senza di lui mi aspetterei comunque a metà classifica.

Southampton`s fuga dalla retrocessione che ha vinto il loro allenatore Manager del mese dimostra di essere capace di giocare in Premier League ma la stagione dura, normalmente, poco più di nove mesi. E la squadra deve mostrare lo stesso tipo di coerenza e applicazione che Danny Ings mostra ogni volta che indossa un paio di scarpe da calcio. Non smette mai di stupirmi che i calciatori professionisti, molti, non tutti, riescano a giocare una partita di calcio senza dare il 100%, il cento per cento delle volte.

Saints ha flirtato con la retrocessione e l'ha fatta franca. Potrebbero non essere così fortunati la prossima volta. Forse a metà classifica.

Everton potrebbe avere un campo di allenamento all'avanguardia e potrebbe progettare uno stadio all'avanguardia, ma a meno che non aumentino la posta per quanto riguarda la squadra che si allenerà al molo e giocherà nel nuovo stadio, potrebbero affrontare una battaglia per la retrocessione in la nuova campagna.

È molto raro che un club abbia un manager molto migliore della sua squadra, ma è il caso dell'Everton. Mi chiedo per quanto tempo Carlo Ancelotti, l'uomo che ha inventato la frase "vincente di serie", tollererà le prestazioni sotto la media che molti dei suoi giocatori hanno servito negli ultimi 12 mesi.

Il piazzamento nella top 10 sarebbe considerato un miglioramento.

Newcastle United. Non sono troppo sicuro di come affrontare questo. Chi sarà il proprietario del club all'inizio della stagione? Chi sarà il manager? Quali giocatori ci saranno e chi entrerà? Questo è praticamente tutto ciò che si può dire su un club/potenziali proprietari che non riescono a prendere una decisione. Per una volta mi dispiace per Steve Bruce. Come diavolo può pianificare il calcio d'inizio quando le domande precedentemente indicate rimangono senza risposta.

Se possono corrispondere a 13th posto la prossima stagione che sarà un risultato.

Crystal Palace. Roy Hodgson è un altro potenziale membro del Magic Circle per i miracoli che continua a inventare a Selhurst Park.

So che poche persone aderiscono al concetto "un uomo non fa una squadra", ma quando quell'uomo è Wilfried Zaha la regola non si applica. Ancora solo 27 se lo merita e si è guadagnato il diritto di giocare per una squadra molto migliore. Ci sono pochi giocatori al di fuori dei primi sei club della Premier League che potrebbero farsi strada in una squadra del Real Madrid o del Barca, Zaha è uno di quei giocatori. Sembra che realizzerà il suo desiderio di trasferirsi da Palace. Spero che Roy usi saggiamente la quota di trasferimento perché la squadra farà fatica senza Wilf.

Finitura metà inferiore.

Brighton & Hove Albion. Graham Potter ha svolto un lavoro meraviglioso sulla costa meridionale e ha segnalato il suo futuro potenziale come manager di alto livello. Lo mantiene semplice e questo si riflette sul campo dai suoi giocatori. Ha anche ottenuto un colpo da maestro firmando Adam Lallana dal Liverpool. Il giocatore che ha firmato un contratto triennale potrebbe avere 33 anni ma ha così tanta classe e capacità, che non sono mai state veramente apprezzate dai tifosi del Liverpool, che potrebbe giocare ben oltre.

Ciò che Potter ha firmato in Adam è un giocatore che cambia le regole del gioco. Un giocatore che può implementare qualsiasi piano di gioco che l'allenatore propone a una squadra, MA se ciò non funziona può cambiare la dinamica di una partita in un istante. Sarà affiancato dal triplo Eredervisie Joel Veltman, dell'Ajax, difensore esperto che può giocare comodamente come terzino o mediano centrale.

Mi aspetto che, con un altro acquisto o due, il Brighton possa migliorare a 15th posto la prossima stagione.

West Ham United. Congratulazioni al tanto diffamato David Moyes per aver guadagnato il suo grande bonus per aver mantenuto il West Ham nella massima serie. Tuttavia, c'è ancora una cultura di fondo della mediocrità nel club che prima o poi finirà con la retrocessione.

Se vendono Declan Rice, uno dei principali fattori nella loro lotta per evitare il calo, che è probabile e Mikael Antonio, allora sarà con le spalle al muro dal Day 1. Antonio ha vinto Giocatore del mese della Premier League per luglio e sta iniziando a sembrare il top player che ha sempre promesso di essere. Dubbioso se rimarrà al club troppo a lungo dato che alcuni club davvero top stanno girando in tondo.

Il West Ham farà fatica a stare fuori dai guai.

Aston Villa, o dovrebbe essere Jack Grealish FC, sono rimasti in piedi per la pelle dei loro denti. La domanda più grande nella sala del consiglio di Villa sarà, dopo aver speso più di £ 100 milioni e aver combattuto la retrocessione per tutta la stagione, di chi si fidano per spendere i soldi per i giocatori di cui hanno bisogno per evitare il ripetersi della lotta per evitare la botola?

Il loro reclutamento l'ultima volta è stato il peggiore che ricordo nella storia recente della Premier League. Posso suggerire alla gerarchia di Villa di portare Lee Hendrie. Saprà cosa serve per giocare per la Villa. A meno che il club non porti giocatori molto migliori di quelli attuali, sarà un'altra lotta contro la retrocessione. Se vendono Jack, e ho la sensazione che rimarrà almeno un'altra stagione, sono condannati.

Candidati alla retrocessione.

La cosa che mi stupisce Leeds United cioè, come si comportano con un allenatore, Marcelo Bielsa, che non parla inglese, comunque non pubblicamente. Per quanto riesce a trasmettere il suo messaggio, sembra funzionare. Dimostrato non più con successo della trasformazione che ha suscitato da uno dei giocatori più scarsi degli ultimi dieci anni di Premier League, Patrick Bamford.

Erano passati otto anni a 18 anni, debuttava in Premier League e impressionava subito. Ricordo di aver pensato che fosse la cosa più vicina a Geoff Hurst da quando, beh, Geoff Hurst.

Bamford è una di quelle rarità, un centravanti pensante. Avrebbe dovuto essere un titolare dell'Inghilterra, ma invece ha passato gli ultimi otto anni a rimbalzare da un club all'altro e una manciata di periodi in prestito, fino a quando Bielsa non lo ha preso in mano. Ora si sta godendo un altro tentativo in Premier League dove, nelle sue stesse parole, "Non mi è mai stata data davvero una possibilità".

Penso che il Leeds sia più che in grado di rompere gli schemi dei club promossi che tornano indietro e credo che rimarranno in piedi.

West Bromwich Albion. Hanno tagliato un po' bene, quasi perdendo la promozione automatica, ma alla fine hanno superato la linea. Slaven Bilic sa abbastanza della Premier League che, nonostante abbia una vasta esperienza in Premier League nella sua squadra; Gareth Barry, Jake Livermore, Kieran Gibbs e Chris Brunt, ad esempio, avranno bisogno di giocatori freschi e più giovani della Premier League se vogliono restare svegli.

Se, come previsto al momento, la folla sarà ammessa a ottobre, la folla agli Hawthorns sarà un fattore critico per mantenere lo status di massima serie.

Sicurezza, basta

Fulham. Vincitori degli spareggi e sebbene la finale non sia stata avvincente, visto il modo in cui Scott Parker ha impostato la sua squadra per soffocare bene le trivelle di Brentford per il club in vista della stagione. Ma nelle prossime settimane dovrà esserci un massiccio reclutamento se il Fulham vuole rimanere in piedi. Aleksandar Mitrovic è probabilmente l'unico giocatore di qualità del Fulham in Premier League, anche se il modo in cui Joe Bryan ha segnato i suoi gol a Wembley potrebbe averlo elevato a quel livello. Con i soldi disponibili al Craven Cottage non dovrebbero esserci carenza di fondi, ma è fondamentale che acquistino i giocatori, l'abilità e il carattere giusti per tenere alto il Fulham.

Vedo avanti una lotta e una lotta per la retrocessione.

Di Brian Beard, storico associato della Federcalcio.

Elenco dei vincitori della Premier League

Anteprima e previsioni della Premier League 2020-21

PUBBLICITA
Sito di scommesse online Betway
Post Passati
Torna in alto